Noi Valori San Prisco, Mimmo Carrillo cavalca la battaglia contro l’amianto

 

amianto-tetto

SAN PRISCO – Di amianto si può continuare ad ammalarsi! L’amianto infatti, materiale versatile ed a basso costo è stato molto utilizzato nel corso degli anni ’70 -’80 in edilizia, ma purtroppo le polveri da esso derivanti sono molto pericolose per l’apparato respiratorio umano e quindi da diversi anni, dal 1992, è stato messo al bando il suo uso in Italia, non si può né produrre né lavorare, ma resta il problema di come smaltire le immense quantità. Per questa ragione, “NOI VALORI per SAN PRISCO” vuole infliggere ben altro ritmo per affrontare questa emergenza, sollecitando Regione e Provincia ad intervenire con propri fondi, e allo stesso tempo investire una parte del bilancio del Comune per sensibilizzazione e informazione dei cittadini non penalizzandoli né colpevolizzandoli, per ricognizione degli impianti esistenti sul territorio, per facilitazioni e incentivi per un corretta bonifica dei materiali con presenza di amianto. Infatti, sarà intenzione prevedere lo stanziamento nel Bilancio comunale di una somma per il rimborso del 50% delle spese per lo smaltimento di eternit in edifici in regola con le leggi urbanistiche, o applicando una riduzione della “Bucalossi” per la sostituzione con materiali ecocompatibili oppure avere uno sgravio del 100% sull’annualità della Tassa sui Rifiuti. “Vogliamo dare ai nostri concittadini, dichiara Mimmo CARRILLO, tutti gli strumenti utili a tutelare l’ambiente e la salute, e anche per scoraggiare la diffusione di micro discariche abusive, che costituiscono comunque un costo per le casse comunali, e che invece potrebbe essere più efficace sostenere per la bonifica, riducendo sensibilmente il rischio di malattie”. La bonifica amianto negli edifici privati è un onere che grava esclusivamente sui proprietari (Comune e Asl non sono tenuti infatti ad effettuare sopralluoghi). Ai Comuni è attribuito il compito di sensibilizzare e informare la cittadinanza in merito agli obblighi previsti. La lista civica “NOI VALORI per SAN PRISCO” vuole dare ampio spazio alla tutela della salute e dell’ambiente, individuando un “piano di risanamento di siti inquinati da eternit” per un’efficace tentativo di risoluzione di tale emergenza sanitaria.

 

Author: Redazione

Share This Post On

Pin It on Pinterest

Share This