Cinque Stelle irrispettosi, si dimette anche Teresa De Bernardo. Con Cauli e Garofalo…. l’atteso ‘reddito familiare’

 

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Gli ultimi movimenti in consiglio dei grillini equivalgono ad un irrispettoso affronto all’elettorato. Chi ha votato Teresa De Bernardo (non pochi) alle ultime amministrative, non saranno più rappresentati in assise. Un ciclo di dimissioni che ha preso inizio qualche mese fa e che non accenna a terminare. Se l’obiettivo era far entrare in consiglio Mimmo Garofalo e stabilire il primato di vedere in consiglio comunale marito e moglie, allora è stato raggiunto. Con Silvia Cauli e Mimmo Garofalo si materializza quel ‘reddito familiare’ a cui facevano riferimento, evidentemente, in campagna elettorale. Un comportamento che comporterà un azzeramento del movimento che, da oggi, ufficialmente si espone a critiche di ogni tipo. Senza politica, senza coerenza, senza morale. Buon pranzo!

 

Author: Redazione

Share This Post On

Pin It on Pinterest

Share This