Provinciali, sarà Magliocca il candidato della ‘destra’. Intanto Mastroianni e Melone…

 

SANTA MARIA CAPUA VETERE – E’ da tempo che vi scriviamo che il candidato alla presidenza della Provincia di Caserta per il centrodestra sarà il sindaco di Pignataro Giorgio Magliocca, anche se gli altri quotidiani quasi mai lo hanno preso in considerazione. Lavornia ha inteso bene smentire una sua candidatura nelle ultime ore e questo ha cambiato più di qualche scenario. Come tutti i comuni superiori ai 15mila abitanti anche Santa Maria Capua Vetere sarà rappresentata alle prossime elezioni, e anche in maniera massiccia. Maggioranza e opposizione comunale si troveranno a condividere le stesse battaglie in qualche caso come per Francesco Petrella che correrà a sostegno di Carlo Marino Presidente così come Gaetano Di Monaco (Oliviero) e Francesco Di Nardo (Pd). Alla competizione si aggiunge anche Agostino Baldassarre che farà parte della lista di Zannini, così come Salvatore Mastroianni che, stavolta, lascerà i colleghi di maggioranza per fiancheggiare la candidatura di Magliocca. Anche Elisabetta Milone aveva fatto un pensierino: dopo aver ottenuto l’assessore in quota Campiania Libera ha storto il naso di fronte alle scelte del suo consigliere regionale di riferimento Luigi Bosco. Forse si aspettava un invito a candidarsi per difendere i colori del movimento politico a cui appartiene. Diversa è la situazione di Davide Fumante le cui quotazioni scendono vertiginosamente: la competizione è di quelle importanti e ci vorrà più di qualche garanzia per avanzare obiettivi provinciali. Staremo a vedere!

Author: Redazione

Share This Post On

Pin It on Pinterest

Share This