Angelo Di Rienzo candidato del centrodestra, si sfila anche Manna (Fratelli d’Italia)

CAPUA – Ve lo avevamo preannunciato qualche ora fa che il percorso del centrodestra sarebbe stato più tortuoso di quanto si poteva immaginare… ecco la dichiarazione del referente di Fratelli d’Italia Manna che si sfila dall’accordo sul nome dell’architetto Angelo Di Rienzo

“Il sottoscritto Salvatore Manna, con la presente rassegna le irrevocabili dimissioni dalla carica di coordinatore cittadino del Comune di Capua del Partito di Fratelli d’Italia non condividendo le impostazioni formali e di contenuto assunte dagli altri partiti di centro destra in relazione alla prossima tornata amministrativa della città di Capua. Ribadisce la sua piena e totale condivisione ai valori ed ai programmi di Fratelli d’Italia che farà valere da semplice militante. Ringraziandola per la fiducia e l’onore conferitogli resta a disposizione per per le future battaglie.
Con la suddetta nota, Salvatore Manna, già coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, ha espresso un netto dissenso sia nel metodo sia nelle decisioni adottate a livello provinciale che a quello locale dei partiti di centrodestra nell’affrontare la prossima tornata elettorale del comune di Capua. Nella sostanza Manna ha lamentato la mancanza di analisi politiche e sociali compiute, realistiche ed efficaci sullo scenario locale al fine di individuare soluzioni comuni che dessero un’idea di rigenerazione a tutti i livelli”.
A seguito delle dimissioni di Manna il tavolo di centrodestra rimane così orfano di una componente fondante della coalizione.