Casillo (Recuperiamo SMCV): “Mirra ha già fatto troppi danni, occorre impedire che svenda la città a privati”

SANTA MARIA CAPUA VETERE – “Questa Amministrazione per la sua incapacità a fare in 3 anni ha sicuramente perso la fiducia della stragrande maggioranza di quel 60% che aveva portato al successo Mirra. Adesso però per non ritrovarci con DANNI IRREPARABILI bisogna “impedire” assolutamente che “svendino la città” a privati facendo passare le Gare di affidamento per più di 10 anni del Cimitero, del Mercato, dei Campi Sportivi Piccirillo e IACP… e quanto altro ancora hanno intenzione di togliere alla Gestione diretta dei Sammaritani per i prossimi 10 anni e passare ai privati… e “chissà per quali così importanti motivazioni…”

La città di SMCV, nello stato in cui versa, non può permettere di perdere la gestione di fonti di introito e sociali importanti per le casse del Comune e per i cittadini.

Invece di svendere a privati perché non pensare (come ne parlavamo in Campagna Elettorale) di costituire una Società Multiservizi con Manager in gamba alla guida che possano gestire Parcheggi, Rifiuti, Cimitero, Acquedotto, Mercato, Strutture Sportive, Garibaldi, Servizio Illuminazione, ecc… ???
Una Società che possa dare diversi posti di lavoro stabili ma che soprattutto potrebbe far entrare i guadagni nelle casse del Comune e non di Privati…!