Sorpreso in possesso di due chili di marijuana, arrestato ventinovenne di Casal di Principe

CASAL DI PRINCIPE – I carabinieri della Stazione di Casal di Principe (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di un ventinovenne del luogo, in atto già sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio.

L’uomo, alla vista dei carabinieri, sopraggiunti per un controllo e per l’esecuzione di una perquisizione di iniziativa, ha lanciato dalla finestra della propria camera da letto, con lo scopo di occultarla su di un vicino terrazzino, un borsone contenente 1,8 kg di marijuana.

Lo stupefacente è stato subito recuperato e sequestrato.

L’arrestato è stato nuovamente sottoposto ai domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria.