Emergenza Covid, ecco l’iniziativa dell’innovativo autolavaggio Eos

SANTA MARIA CAPUA VETERE – “Nonostante l’inaugurazione rinviata in seguito al decreto ministeriale, ho deciso di aprire le porte della mia struttura e dare un forte contributo per contrastare l’emergenza sanitaria”. Il giovanissimo imprenditore Michele Papale, titolare dell’innovativo autolavaggio di via Arco Felice II, n.1 si è fatto promotore di questa bellissima iniziativa.

“In accordo con l’Associazione Detailing Italia, ho deciso di sanificare ad Ozono gratuitamente le autoambulanze di 118 e Pubblica Assistenza, i mezzi primo soccorso come quelli di Carabinieri,  Polizia, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza e Polizia Locale per dare un contributo e un sostegno a chi quotidianamente mette a rischio la propria salute nella difficile lotta contro la pandemia da Covid19.

 L’ozono, ecco in cosa consiste disinfestare e sanificare:

L’ozono utilizzato, viene preparato tramite gli ozonizzatori, apparecchi specifici, che trasformano l’aria circostante in ozono, tramite scariche elettriche. La pulizia viene effettuata su spazi circoscritti ed esercita una azione antimicotica e battericida. Una vera rivoluzione per sanificare qualsiasi tipo di superficie.

Non appena l’ozono entra in contatto con una materia organica, si innesca una reazione di ossidazione. In sostanza vengono abbattuti le cariche batteriche di  microrganismi viventi, come acari, batteri, virus, muffe e funghi mentre le molecole degli odori vengono ossidate, si trasformano in altre molecole innocue, eliminando così ogni forma di cattivo odore.

Siccome l’ozono è un gas più pesante dell’aria, riesce a penetrare all’interno delle fibre dei tessuti (materassi, divani, poltrone, tappeti, moquettes, interni di autoveicoli). In questo modo raggiunge ed elimina ogni microrganismo e sostanza maleodorante presente anche nei punti più difficilmente raggiungibili.

Saranno inoltre utilizzati prodotti disinfettanti e sanificanti, mediante l’operatore dotato di tutti i DPI richiesti dalle normative vigenti per il Covid 19.

Questo fa parte di un progetto che l’Associazione Detailing Italia ha lanciato a livello nazionale e, per quanto ci riguarda, ho voluto che il nostro territorio ne facesse parte dando la propria disponibilità: 

è il nostro modo per dare il nostro contributo, per dare una mano. Visto che siamo fermi con il lavoro dell’autolavaggio, abbiamo pensato di mettere a disposizione il tempo e professionalità, al fianco delle forze dell’ordine .

Teniamo aperti solo i servizi di sanificazione con l’ozono dei mezzi di pubblica utilità”.

Al fine di erogare un servizio tempestivo e rendere i mezzi pronti all’utilizzo nel breve termine, si prega di pianificare l’esecuzione dei servizi al seguente recapito 3272397052.