Riapertura, Di Monaco: “Maggiore chiarezza sulle regole, così si affronta la ripartenza. In bocca al lupo”

SANTA MARIA CAPUA VETERE – “L’attesa ripartenza di molte attività commerciali, alcune seriamente compromesse dallo stop forzato dettato dall’emergenza sanitaria legata al Covid-19, è prevista per la giornata di domani. Ad oggi, tuttavia, molti degli imprenditori dei comparti coinvolti dalla Fase 2 non sono ancora a conoscenza delle regole che dovranno osservare per DPCM o da seguire in seguito all’ordinanza del Governatore della Campania De Luca. Una confusione che non ci aiuta, che ci mortifica ulteriormente, ma che non ci impedirà di riprovarci. Agli amici ristoratori, ai parrucchieri e agli estetisti, ai negozianti di abbigliamento di Santa Maria Capua Vetere e non solo, a chi dovrà fare i conti con i settori più colpiti come il turismo, lo spettacolo, gli eventi e tanto altro giunga il mio ‘in bocca al lupo’: è tempo di collaborare e di sfruttare il momento storico a nostro favore. Prendiamoci il meglio da questa brutta esperienza e regaliamo al commercio di vicinato, ai piccoli esercenti l’occasione giusta per ripartire alla grande”. Lo ha dichiarato Giuseppe Di Monaco, ristoratore e proprietario di Primo Hosteria.