San Prisco, droga: Donato Di Caprio finisce ai domiciliari

SAN PRISCO – I Carabinieri della Stazione di San Prisco (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di Di Caprio Donato, cl. 1964, residente a San PriscoI militari dell’Arma, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno fermato l’uomo per un controllo e, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, lo hanno trovato in possesso di  un panetto di hashish del peso di gr. 100, di 8 pezzi di hashish del peso complessivo di gr. 55 e di materiale vario per il  confezionamento delle dosi, il tutto occultato all’interno della sua camera da letto.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Di Caprio Donato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.