‘Biografie’, venerdì l’inaugurazione della personale di Maria Gagliardi

SANTA MARIA CAPUA VETERE – (Tina Abbate) ‘Biografie’ è la personale che l’artista sammaritana Maria Gagliardi inaugurerà venerdì prossimo alle ore 19 presso la Galleria O’Vascio Room Gallery in via Botteghe, 15 a Somma Vesuviana.

“I lavori del ciclo ‘Biografie’, che verranno esposti nella galleria ‘O Vascio Room Gallery di Somma Vesuviana approfondiscono i temi del ricordo e della memoria, come spazio sacro di identità soggettiva. Le ‘Biografie’ sono storie narrate dal punto di vista dell’anima. Ogni biografia è una storia ed è narrata attraverso immagini e frammenti di ricordi, che assurgono alla memoria senza l’ordine catalogante del processo logico e intellettualizzante della mente.  Nel riposto scrigno della memoria è serbato il ponte verso il proprio intimo e il proprio particolare, unico essere e sentire. Il ricordo è, quindi, personalissimo e intimo. Non ha pretesa di essere oggettivo, non necessariamente gode di intrinseca coerenza, sovente è infedele. Eppure, esso crea la realtà e in esso si radica il concetto di identità. Le nostre conoscenze, anche concettuali, sul mondo sono organizzate secondo percorsi di significato legati alla nostra storia personale, grazie, appunto, alla memoria autobiografica. La memoria non è, quindi, una sterile custode dei ricordi, ma ne è madre, puerpera e nutrice. Questa genesi, è ricolma di emozioni, luoghi, dettagli, gesti, odori, sensazioni e vissuti, che diventano struttura dell’identità e ci correlano al nostro vissuto, a ciò che era, a ciò che è stato, a ciò che ancora è, poiché è parte di noi. La memoria non ha tempo, lo trascende, lo ignora, lo snobba. Essa non ha che farsene del tempo; se ne beffa. Seleziona, archivia e costruisce; e, l’elemento dimenticato, è anch’esso parte della costruzione mnemonica. I ricordi sono bellezza cristallizzata. Vagano nella dimensione del non tempo. Scrivono la nostra biografia. Costruiscono significati. Ci conducono al senso della nostra discesa. Essi mutano col mutare della nostra prospettiva e, nel loro eterno ritornare -talvolta immutati e cristallizzati, talaltra con lievi  variazioni di angolazioni e sfumature, talaltra ancora, riproponendosi in maniera del tutto inedita- possono giungere a guidarci in una riscrittura in chiave evolutiva della nostra storia e del senso stesso della nostra esistenza”. Queste le dichiarazioni della Gagliardi, ormai presente sulla scena nazionale da quasi un decennio: questo l’elenco di tutte le mostre a cui ha partecipato negli ultimi anni.

2011 – Collettiva ‘Micro2’ – Sassetti Cultura L’isola d’Arte, Milano – Associazione Circuiti Dinamici, Milano – Galleria L’Acanto, Milano.

2012 – Personale ‘Tra realtà e…’ – Galleria d’arte Serio, Napoli.

2012 – Personale – Ex Libris, Palazzo Lanza – Capua (Ce).

2012 – Collettiva ‘Artquake, l’arte della Solidarietà’ – Chiostri di San Domenico, Reggio Emilia.

2012 – Collettiva – Real Sito Belvedere di San Leucio, Caserta.

2012 – Collettiva ‘Aiutiamo la pace Asta di solidarietà’ – Palazzo Tornasacco – Ascoli Piceno.

2013 – Collettiva ‘Artquake, l’arte della Solidarietà’ – Casa del Mantegna, Mantova.

2013 – Personale ‘Oltre il certo…’ – Biblioteca Comunale di San Giorgio a Cremano (Na).

2014 – Personale Galleria Spazio UnderG Art Gallery – Pozzuoli (Na).

2014 – Collettiva Auditorium San Bernardino – Morcone (Bn).

2015 – Museo del Presepe – Rivisondoli (Aq).

2015 – Collettiva ‘Retropagina/2’ – Palazzo Parente, Aversa (Ce).

2015 – Collettiva ‘Libro d’artista’ – Spazio Corrosivo, Marcianise (Ce).

2015 – Collettiva ‘Soggettività e emancipazione femminile nell’arte’ – Sala Nera, Congresso Nazionale del Brasile, Brasilia (Brasile).

2015 – Collettiva ‘Soggettività e emancipazione femminile nell’arte’ – Museo di Arte Sacra di Betlemme, San Paolo (Brasile).

2015 – Collettiva ‘Off Limits’ – Galleria d’arte Annodata, Roma.

2015 – NAF Napoli Arte Fiera – Galleria Albanese Arte.

2016 – Collettiva ‘Essentia rerum’ – Oasi WWF, Bosco di San Silvestro – San Leucio, Caserta.

2016 – Collettiva ‘Muratterra – Corti e Brevi – premio nazionale di letteratura’ – Palazzo Rossetti Arienzo (Ce).

2016 – Collettiva ‘Land art Campi Flegrei’ – Lago d’Averno, Pozzuoli (Na).

2017 – Collettiva ‘Matronei’ – Sala di Astrea, Appartamenti storici, Reggia di Caserta, Caserta.

2018 – Personale ‘Memories’ – Palazzo Civico delle Arti, Agropoli (Sa).

2018 – Collettiva ‘Un Arazzo Libresco per la Giornata Mondiale del Libro’ –  Ilfilodipartenope, Napoli.

2018 – Collettiva ‘Dis-play 2.0’ –  Galleria ‘O Vascio – Room Gallery, Somma Vesuviana.

2018 – Collettiva ‘Start Reopening’ – Galleria Centometriquadri Arte Contemporanea, Santa Maria Capua Vetere (Ce).


Author: Redazione

Share This Post On

Pin It on Pinterest

Share This