Cimitero, ecco l’elenco dei defunti interessati dal crollo della congrega San Vincenzo Ferreri

SANTA MARIA CAPUA VETERE – (RA) Ecco i nomi delle dodici salme ammucchiate in due casse di zinco e messe sotto chiave dalla congrega. Cercando di approfondire la vicenda legata alla scoperta nel vecchio cimitero di due casse di zinco contenente i resti ammucchiati di una dozzina di cadaveri, siamo venuti in possesso dell’elenco dei nominativi. Si tratterebbe dei resti mortali un tempo registrati e tumulati nella congrega San Vincenzo Ferreri, recentemente interessata da un crollo. La lista completa è contenuta in una richiesta di pubblicazione sull’albo pretorio protocollata dalla stessa Congrega San Vincenzo Ferreri nell’aprile 2018. Il documento rappresenta in realtà il tentativo di ricerca dei familiari più prossimi per poter avviare le regolari traslazioni di 16 salme verso altri loculi privati. Evidentemente solo in pochi hanno risposto all’appello della congrega e hanno organizzato il trasferimento dei propri congiunti. Per gli altri 12 ci avrebbe pensato il priore che – una volta interessato l’assessore Virgilio Monaco e l’Arcivescovo di Capua – avrebbe realizzato l’operazione in piena estate e senza l’intervento dell’Asl. Vi aggiorneremo eventualmente sugli sviluppi di questa macabra e grottesca vicenda tutta sammaritana.

clicca qui per visionare il documento

http://albo.studiok.it/smariacapuavetere/albo/allegato_view.phpdoc=TUVTMDAwMDAwMTIzMDIwMThfMzQ3NzBfMTIzMC0yMDE4LnBkZg==

Author: Redazione

Share This Post On

Pin It on Pinterest

Share This