La Chiodo Moto Racing in Portogallo con la SBK300. Paolo Grassia: “Darò tutto, sono ottimista”. La diretta su Italia2

 

SANTA MARIA CAPUA VETERE – All’Autódromo Internacional do Algarve il Mondiale SBK 300 affronta il settimo appuntamento stagionale presentando, come di consueto, novità tra le wild card. Una delle novità è la partecipazione del Team Chiodo Moto Racing di Antonio Nespoli, che prende parte ai giochi con il noto pilota campano Paolo Grassia che alla vigilia ha dichiarato emozionato: “Sono contento di continuare questa avventura con il team Team Chiodo Moto Racing nella trasferta Portoghese. Avrò finalmente la possibilità di conoscere ancora meglio la mia moto e tentare di avvicinarmi a quelli che potevano essere i miei rivali quest’anno. Conosco bene il circuito e dovrò sfruttare nel migliore dei modi i turni di libere per prendere confidenza con i nuovi set-up impostati dal regolamento. Sarà un weekend impegnativo, ma sono fiducioso”.
Così invece il Team Manager Antonio Nespoli: “Questa nuova categoria è stata creata per essere un trampolino di lancio perfetto per principianti nel WorldSBK Championship, alimentando così le categorie superiori con nuovi piloti nel prossimo futuro, un ambiente ideale per lo sviluppo di ottimi talenti. Noi del Team Chiodo Moto Racing siamo orgogliosi di essere arrivati fin qui e soprattutto motivati affinché Paolo possa esprimersi al meglio, crediamo nei futuri talenti affinché possano crescere in un ambiente con delle regole relativamente uguali e dove i produttori possono accompagnare i giovani piloti che fanno i loro primi passi verso la celebrità. Un ringraziamento particolare va sicuramente a tutte quelle persone che credono in ciò’ che facciamo, mi verrebbe da nominarli tutti ma siete veramente tanti, un saluto particolare va alla società ILOVE SMCV ultima arrivata, associazione fatta di giovani che credono nelle cose che fanno per questo riescono sempre a stupire! Grazie Ragazzi!” Non ci resta che sintonizzarci domenica prossima alle ore 11:45 su Italia due e… incrociare le dita.