Sulla città splende la ‘luce perpetua’: e io pago!

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Sono settimane che segnaliamo quest’anomalia relativa alla pubblica illuminazione della zona che da via Albana si collega al rione Sant’Andrea. Le luci sono accese anche di mattina. Di sera, di contro, non sempre! E a pagarne lo scotto, come sempre, sono i cittadini che continuano a pagare di tasca loro senza ricevere un servizio all’altezza. Su una città morta, in fondo, non poteva che splendere la ‘luce perpetua’. La volevamo orizzontale giusto?