Evasione, bancarotta fraudolenta e autoriciclaggio: arrestato Giuseppe Barletta

MADDALONI – Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Caserta, su delega della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, ha eseguito quattro misure cautelari personali nei confronti dei vertici di un noto gruppo imprenditoriale Barletta, affidatario dei lavori di realizzazione di rilevanti opere infrastrutturali di interesse pubblico, accusati di reiterate condotte delittuose di evasione fiscale, bancarotta fraudolenta e autoriciclaggio.

La stessa operazione ha anche fatto registrare il sequestro in corso di liquidità, beni immobili e quote societarie per un valore complessivo di circa 28 milioni di euro.