Macerata Campania, fervono i preparativi per la tradizionale ‘Festa di Sant’Antuono’

MACERATA CAMPANIA – Fervono i preparativi in vista dell’edizione 2019 della tradizionale Festa di Sant’Antuono a Macerata Campania che attrae, ormai da decenni, appassionati e curiosi da tutta Italia e non solo. Venerdì scorso a Palazzo Piccirillo la presentazione del manifesto, l’annullo filatelico dedicato alla manifestazione e l’attesa e partecipata conferenza stampa a cui non hanno fatto mancare la loro presenza il sindaco Stefano Cioffi, l’assessore ai Servizi Sociali Andrea Di Matteo, il presidente dell’Associazione ‘Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa’ con il presidente Alfonso Munno e il segretario Vincenzo Capuano che festeggeranno, proprio nei prossimi giorni, i primi dieci anni di vita della compagine, anima portante dell’evento che, anche quest’anno, ha beneficiato di fondi regionali. Ad omaggiare il Santo saranno oltre 1200 bottari che regaleranno ore di musica e festa ad un paese pronto a scendere per strada, in un evento trasversale che non conoscerà differenze d’età, di sesso e di ceto sociale. Tre le cartoline commemorative dedicate alla prestigiosa manifestazione realizzata dall’Ong accreditata Unesco e che vedrà nel prossimo 5 gennaio un nuovo momento di grande attenzione con il sorteggio che definirà l’ordine della sfilata dei carri.