Mastroianni (Lega): “A Castelvolturno programmi precisi”

CASTELVOLTURNO – L’incessante vanteria politica che si sta registrando su Castelvolturno, ad opera di personaggi evidentemente affetti da un galoppante iperprotagonismo assolutamente fuori luogo, comincia a rivelarsi molto pensante da sopportare. Chi si auto definisce riferimento della nostra lista o ritiene di poter disporre del simbolo del nostro partito annunciando per vero un dato palesemente infondato e fuorviante, finirà per risponderne nelle sedi opportune. La pazienza si è esaurita e, pertanto, chi di competenza sta valutando azioni legali: non possiamo più affannosamente smentire personaggi che vanno associati d’ufficio alla categoria dei ‘disturbatori politici’. Su Castelvolturno, in questi mesi, abbiamo lavorato, con senso di responsabilità e passione, ad una puntuale piattaforma programmatica fatta di temi che metteremo al centro della discussione politica: rilancio del turismo e del settore agricolo, e ovviamente massima attenzione per la sicurezza e l’immigrazione clandestina; queste saranno le priorità. Abbiamo ripetuto in tutte le salse che non siamo interessati ne a partecipare al totonomi circa il candidato a sindaco, ne ad essere il vettore di riciclo di nessuno, men che mai di persone esclusivamente autoreferenziali, dalle quali anzi prendiamo drasticamente le distanze. Consideriamo la Politica una cosa seria e pertanto riteniamo che debba essere fatta da persone serie:
stiamo formando la squadra che darà vita alla lista di partito, stando attenti a trasformismi e transumanze meramente opportunistiche; successivamente, di concerto con la squadra, daremo vita ad una adeguata piattaforma programmatica per affrontare i tanti problemi del territorio e, ovviamente, solo alla fine si parlerà del candidato a sindaco.

Lo ha dichiarato Salvatore Mastroianni, Coordinatore provinciale della Lega per la provincia di Caserta

Author: Redazione

Share This Post On

Pin It on Pinterest

Share This